Blog

NEW YORK - "Andiamo al parco con questo tempo incerto? Chiamiamo la nonna, non sbaglia un colpo". E lei, la signora Esther non si fa pregare: "Sento un formicolio qui, un brivido là: di sicuro almeno qualche goccia verrà giù". Il Wall Street Journal prende la famiglia Wolf per raccontare il rapporto tra il meteo e il dolore, ovvero come prevedere che tempo farà basandosi sui propri malanni. Ma la domanda al familiare veggente è un classico in ogni parte del mondo, tutti...

EDOARDO BERNKOPF1, ORLANDO CAPONERA2, VANNA BROIA1, ANA MARIA BERTARINI3 1Specialisti in Odontostomatologia, Liberi Professionisti in Vicenza, Roma e Parma 2Specialista in Odontostomatologia, Azienda Sanitaria Locale “Roma E”, Roma 3Logopedista in Vicenza e Roma EFFECTS OF BOTTLE FEEDING ON OROFACIAL DEVELOPMENT AND OCCLUSION (Medico e Bambino 19, 234-236, 2000) Key words Bottle feeding, Breastfeeding, Orofacial development, Occlusion Summary The physiopathology of orofacial development under different circumstances (breast and bottle feeding) is described and the abnormal occlusion that may derive from prolonged bottle feeding and use of dummies, even in previously breastfed babies,...

26 Aprile 2012#14:19 | pubblicato da: La Redazione A questo proposito prendiamo a prestito la definizione elaborata dalla North American Society for Pediatric Gastroenterology and Nutrition, che ha pubblicato le linee guida per la valutazione e il trattamento del reflusso gastroesofageo nei lattanti e nei bambini partendo dalla revisione di più di 600 articoli. Il documento fornisce linee guida basate sull'evidenza per la diagnosi e gestione di reflusso gastroesofageo e malattia da reflusso gastro-esofageo nella popolazione pediatrica e pone una distinzione preliminare: il reflusso gastro-esofageo (RGE), definito come il passaggio del...

Le cause di un parto difficile Posto che secondo la definizione dell'Organizzazione Mondiale della Sanità il "parto veramente naturale" inizia con travaglio spontaneo (senza induzioni), e procede con una progressione del travaglio/parto a basso rischio (senza segni di disfunzione), tante possono essere le cause alla base di parti complicati, tra cui, proprio l'eccessiva medicalizzazione e della gravidanze e del parto in sé. L'epidurale l'accelerazione artificiale del travaglio; decelerazione artificiale o la cessazione temporanea del travaglio sono alcuni esempi per indicare questo eccesso...

Il Neuroma di Civinini Morton Il Neuroma di Morton e' una sofferenza che interessa il III nervo digitale comune; si tratta di un nervo sensitivo che innerva la cute della zona plantare, apicale ed interdigitale del III e IV dito. E' abbastanza frequente, specialmente nelle donne di tutte le eta'; fu descritta per la prima volta nel 1876 da G. Morton come "una singolare affezione dolorosa della IV articolazione metatarso-falangea". Come si manifesta? Tale affezione si caratterizza per la sua tipica sintomatologia che rende...

La gravidanza non è una malattia, anzi forse è la condizione di massimo benessere di una donna in tutta la sua vita. L’osteopata può contribuire al benessere della donna incinta (e indirettamente al feto) durante la gravidanza. Il principale consiglio osteopatico è pertanto quello di rivolgervi da un osteopata durante e dopo la gravidanza, nonché quello vivere questa condizione in modo più naturale possibile.   In posizione seduta, bisogna divaricare le gambe spostando in avanti il peso della pancia. Il bambino deve stare in appoggio...

http://www.tuttosteopatia.it/colpo-di-frusta/#comment-48453 Si definisce whiplash (colpo di frusta) un trauma distorsivo del rachide che abbia un “effetto sorpresa”, nel quale cioè si riscontri un meccanismo accelerativo-decelerativo di trasferimento di energia sul collo che può conseguire a collisioni anteriori o laterali di veicoli a motore o a seguito di eventi traumatici legati ad attività sportive. Con tale definizione si intende una sollecitazione acuta del rachide cervicale associata distorsione o distrazione o temporanea sublussazione nei casi più gravi, con frequente interessamento delle strutture legamentose, del disco intervertebrale, della...

La terapia manipolativa (MT) è largamente utilizzata da vari professionisti che si occupano di disturbi muscoloscheletrici e il suo utilizzo è aumentato notevolmente negli ultimi anni. Le manipolazioni consistono in thrust ad alta velocità e bassa ampiezza applicati al complesso articolare, seguite molto spesso da un caratteristico popping sound. I meccanismi di azione della MT non sono ancora chiari, ma sono stati ipotizzati fattori meccanici e neurofisiologici che potrebbero interferire con il meccanismo di percezione del dolore. A fronte degli eventi...

Per borsite si intende un processo infiammatorio della borsa sierosa di un'articolazione. Quando si verifica una borsite il movimento del tendine diviene difficile e doloroso. Inoltre, il movimento dei tendini e dei muscoli sulla borsa infiammata aggrava l'infiammazione, perpetuando il problema. Le sedi più comunemente soggette ad un processo di borsite sono: - olecrano subdeltoideo, detta anche "gomito dello studente" - trocanterica - radioomerale - prerotulea (prepatellare), detta anche "ginocchio della lavandaia" - infrapatellare, detta anche "ginocchio del posatore” In molti casi la causa di una borsite resta sconosciuta. In...

Chiama Ora